Chi sosteniamo

Acquistando uno dei nostri prodotti darai anche tu sostegno ai diversi enti ed associazioni che, in Italia e nel resto del Mondo, lottano per la salvaguardia della biodiversità e per il benessere dei più svantaggiati.

Nei primi mesi di vita di Omeostasi sono stati raccolti 500 euro di donazioni, devoluti agli enti che abbiamo scelto di sostenere. I vostri acquisti si sono trasformati in siringhe, medicinali e attrezzatura sanitaria per Medici Senza Frontiere; attrezzatura da campo, GPS e alimenti per i piccoli di capovaccaio, corridoi ecologici nelle foreste del Borneo, seminari di educazione ambientale per i bambini locali.

Sulle nostre pagine social vi terremo aggiornati riguardo le storie di volontari e operatori che dedicano la loro vita alla tutela del prossimo e dell’ambiente: sostenere vuol dire anche dare eco, raccontare e mostrare il loro lavoro.

CERM - Centro Rapaci Minacciati

Con la nostra Vulture sosterrai l’Associazione CERM – Centro Rapaci Minacciati, il centro di riproduzione ex-situ di capovaccaio più grande del mondo. Per affrontare il progressivo e severo declino della specie in Italia, è nato nel 1993 il "Progetto Capovaccaio", che porta avanti programmi di riproduzione in cattività e di rilascio in natura degli individui giovani.
Il centro si occupa della gestione e del rifornimento del carnaio nel Parco della Murgia Materana in Basilicata e del monitoraggio della popolazione lucana, per verificare il successo riproduttivo della coppie di questa specie. L’Associazione CERM purtroppo non dispone di finanziamenti stabili ed adeguati a portare avanti tutte le attività necessarie per scongiurare l'estinzione del Capovaccaio nel nostro paese. Per questo motivo, ci uniamo al CERM e alla sua missione di salvaguardia della specie più minacciata d’Italia!

Per saperne di più

MarAlliance

Con le nostre Blue Whale e Sea Turtle sarai al fianco della comunità di MarAlliance, fatta da ricercatori, pescatori, studenti e cittadini locali dei tropici, da Panama passando per Capo Verde e fino alla Micronesia. Studio e monitoraggio di specie marine minacciate e dei loro habitat, divulgazione e formazione, confronto con i decisori politici, mantenimento e sostegno delle aree marine protette, promozione della pesca e del turismo sostenibile, sono le azioni concrete di MarAlliance per la tutela degli ecosistemi marini.

Per saperne di più

Medici Senza Frontiere

Con le nostre illustrazioni della collezione Human, sarai al fianco di Medici Senza Frontiere, secondo i principi di indipendenza, neutralità e imparzialità. Dal Sudan alla Siria, dal Messico alle remote isole del Pacifico, dalla Libia alla Papua Nuova Guinea, sarai con le donne e gli uomini di MSF, in oltre 80 paesi teatro di conflitti, epidemie, migrazioni, catastrofi naturali e povertà estrema. Dove più c’è bisogno, lì ci sono loro. Senza Frontiere.

Per saperne di più

Pangolin Crisis Fund

Con la nostra Pangolin sosterrai il Pangolin Crisis Fund. I proventi di questo fondo sono investiti in progetti su scala nazionale e mondiale per la salvaguardia dell’animale più trafficato al mondo. Campagne di sensibilizzazione per la riduzione della domanda di carne e scaglie, strumenti per combattere il bracconaggio, piani strategici di conservazione e il coinvolgimento delle comunità locali sono le strategie delineate come piano d'azione per la salvaguardia del pangolino e sostenute dal fondo.

Per saperne di più

Save Wild Orangutans

Con la nostra Pongo il tuo supporto arriverà fino alle foreste tropicali del Borneo, e precisamente nel Gunung Palung National Park. Attraverso Save Wild Orangutans, finanzierai un ambizioso programma di conservazione della popolazione di orango del Parco. Ricerca, piani di educazione ambientale e la protezione diretta dell’habitat sono i principali strumenti del programma, che si pone l’obiettivo di assicurare un futuro al fortemente minacciato orango del Borneo.

Per saperne di più

Rescue Center Costa Rica

Con la nostra Toucan sosterrai il Rescue Center Costa Rica, che si occupa di salvataggio, riabilitazione e rilascio della fauna selvatica locale. Ogni anno vengono riabilitati oltre 300 animali tra cui bradipi, opossum, scimmie, procioni, pappagalli e tanti altri. Gli animali arrivano nel centro per un’ampia varietà di motivi, la maggior parte dei quali causati direttamente o indirettamente dall’attività umana.

Per saperne di più